Happier Guests
Sigep il gusto italiano vince ancora
Marzo 20, 2019
L’ospitalita’ in evoluzione
Marzo 20, 2019

Come rendere gli ospiti più felici nelle nostre strutture e ottenere da loro pubblicità gratuita.

Carissimi Manager e Albergatori odiamo evidenziare l’ovvio, ma sta di fatto che per avere un comfort hotel, l’accoglienza all’arrivo, l’assistenza durante il soggiorno e la pulizia debbano essere sempre impeccabili.
Siamo tutti d’accordo inoltre che offrire una struttura nuova e luminosa aiuti non poco, tuttavia nel caso in cui non avessimo tale fortuna potremmo in egual modo stupire piacevolmente un ospite.
Cosa si aspettano di trovare in camera i nostri clienti?
Cosa genera feedback positivi o negativi?
Diteci che ne pensate, per ora vi proponiamo la nostra classifica:

Wifi gratuito e veloce

Sembra strano, ma che si tratti di clienti business o leisure, la loro prima domanda all’arrivo è: “Qual è la password per l’accesso a internet?”. Ormai tutta la popolazione naviga sul web e una rete non perfettamente funzionante o lenta crea disservizi e malcontento.

Materasso comodo e due guanciali per ogni ospite

Sappiamo per certo che dormire bene è un elemento fondamentale affinchè il cliente al risveglio si senta riposato e di ottimo umore. Investiamo quindi sul relax e non aspettiamo che l’ospite ci chieda un guanciale extra, sarà piacevolmente colpito dal trovarlo già in camera. Per noi in fondo è solo una piccola attenzione in più.

Prese elettriche e Usb

Vale sempre la regola Melius abundare quam deficere. Viviamo nell’era tecnologica e ogni camera deve essere dotata di diverse postazioni per ricaricare i propri dispositivi nei punti giusti (vicino al letto o sulla scrivania) . Non bisogna tralasciare inoltre il discorso delle prese elettriche nel bagno per elettrodomestici di uso comune come rasoi da barba, piastre per capelli o spazzolini elettrici.

Asciugacapelli performante

Vi prego Signori… levate dalle pareti quegli orribili e inutili dispositivi che emanano un leggero venticello tiepido! Nessun cliente che soggiorna per vacanza o lavoro vuole vivere questo incubo; dopo una giornata intensa e un bagno rilassante ci attende una bella cena e non vorremmo mai far tardi!

Bottiglietta d’acqua complementary per ogni ospite all’arrivo

Il filosofo Talete sosteneva che l’acqua fosse il principio primordiale che determina la vita. Perché allora non prendersi cura dei nostri ospiti e augurar loro una buona notte. Bere un bicchiere d’acqua prima di andare a dormire accelera il metabolismo, concilia il sonno e ci libera dalle tossine. Dopotutto un trattamento del genere ci costa meno di 1 euro.

Courtesy set di qualità

Non scegliamone uno a caso, lasciamo perdere il logo della struttura su shampoo e sapone, ma preferiamo investire su prodotti di qualità dal packaging accattivante e possibilmente biologici. Il cliente apprezzerà il nostro essere planet friendly. Stupiamolo con un prodotto insolito come dei sali da bagno o una mascherina per dormire; la linea scelta dovrà essere adagiata su un grazioso supporto con il brand dell’Hotel e vedrete… vi sarete meritati uno scatto da instagram!

Omaggio in camera

Non c’è niente di più bello che trovare un piccolo regalo al nostro arrivo! Diciamoci la verità, ognuno di noi ama essere coccolato e un piccolo pensiero come un prodotto del territorio, una bottiglia di vino, un gadget o un semplice cioccolatino faranno girare un ottimo passaparola con amici e sul web!

Colazione da sogno

Che sia un room service o presso la sala colazioni, il primo pasto della giornata è fondamentale. Gli aggettivi saranno all’insegna del dolce, salato, goloso, biologico, salutare, vegano, homemade. L’occhio dovrà riempirsi di profumi e varietà, insomma mai essere banali e proporre un buffet con ciò che vorreste trovare voi. Se l’ospite sta bene, non vi dimenticherà.